Bonus fiscale inferriate sicurezza

Lo sapevi che mettere in sicurezza la tua casa ti dà diritto a un bonus fiscale?
Installando inferriate o qualsiasi prodotto legato al mondo della sicurezza ( vedi sotto elenco lavori detraibili ) potrai usufruire di un’agevolazione fiscale pari al 50% della spesa sostenuta. Non perdere tempo!
Queste spese sono detraibili al 50% fino al 31 Dicembre 2018, infatti dal 1 Gennaio 2019 il bonus tornerà pari al 36%.

Cosa significa Bonus Fiscale e chi può usufruirne?

Porterai in detrazione nella dichiarazione dei redditi la metà della spesa sostenuta in 10 anni. Facendo un esempio, a fronte di € 10.000 spesi per l’acquisto di Inferriate di Sicurezza entro il 31 Dicembre 2018, otterai uno sconto IRPEF dall’anno 2019 di 500 € all’anno ( 5.000 € suddivise in 10 quote; quindi € 500 all’anno).

Per poter usufruire delle agevolazioni fiscali bisognerà seguire le procedure indicate qui sotto. In ogni caso chiediamo di eseguire l’ordine online, di scegliere come pagamento “bonifico bancario” e di richiedere la fattura in fase di registrazione ed inserimento dati.
Ricorda che le spese per interventi ammissibili alla detrazione solo le seguenti in quanto come descritto dalla legge sono  Interventi relativi all’adozione di misure finalizzate a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi”.

Proprietari di singole unità immobiliari residenziali, ivi compresi i familiari come il coniuge, parenti entro il terzo grado;
Parti comuni di edifici residenziali (condomini).
Documenti da conservare (non va fatta alcuna domanda, solo in caso di verifica da parte dell’agenzia andranno esibiti questi documenti)
Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà in cui indicare la data di inizio dei lavori e attestare che gli interventi realizzati rientrano tra quelli agevolabili (modello scaricabile);
Pagamento con bonifico bancario o postale speciale per ristrutturazioni edilizie 50%;
Fattura relativa alla spesa sostenuta.